L'organizzazione

L'organizzazione

Il gruppo di lavoro

L’organismo tecnico che regola le attività di SPoTT è il Gruppo di Lavoro (GdL)

Cristiana Ivaldi

Coordinatore del progetto
  • Monitoraggio epidemiologico degli effetti sulla salute del termovalorizzatore di Torino
  • Sorveglianza epidemiologica degli effetti sulla salute del termovalorizzatore di Torino


SS Epidemiologia Ambientale, Dipartimento Valutazioni Ambientali di Arpa Piemonte

Antonella Bena

  • Monitoraggio della salute dei lavoratori addetti all’impianto di termovalorizzazione del Gerbido
  • Costituzione e gestione banca dati biologica e data base
  • Comunicazione e divulgazione scientifica


SCaDU Servizio Sovrazonale di Epidemiologia – ASL TO3

Giuseppe Salamina

Monitoraggio tossicologico mediante misura di biomarker di esposizione

SC Servizio Igiene e Sanità Pubblica – ASL Città di Torino

Enrico Procopio

Monitoraggio tossicologico mediante misura di biomarker di esposizione

SC Servizio Igiene e Sanità Pubblica – ASL TO3

Giuseppe Ru

Monitoraggio di matrici alimentari

SS Biostatistica, Epidemiologia ed Analisi del Rischio, Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Roberta De Maria

Studio modellistico di dispersione degli inquinanti in atmosfera dell’inceneritore di Torino

Dipartimento Tematico Rischi Naturali e Ambientali di Arpa Piemonte

Carlo Bussi
Ivana Bottazzi

Ampliamento monitoraggio deposizioni mercurio

Dipartimento territoriale del Piemonte Nord Ovest di Arpa Piemonte

Il Comitato Tecnico Scientifico (CTS)
SpoTT2

Il Gruppo di lavoro (GdL) agisce in modo coordinato con un Comitato tecnico scientifico (CTS): nominato con Decreto del Sindaco Metropolitano è costituito da:

  • Dott. Roberto PASETTO
  • Dott. Francesco FORASTIERE
  • Dott. Fabrizio MINICHILLI

Il CTS garantisce che il programma SPoTT2 sia disegnato e condotto adeguatamente. I membri del CTS partecipano senza gettone di presenza ma con il solo rimborso delle spese da parte della Città Metropolitana di Torino. I rendiconti delle riunioni saranno resi disponibili entro pochi giorni.

Il CTS esprimerà periodiche valutazioni sull’andamento del progetto e tali pareri saranno resi pubblici.

Il Comitato Tecnico Scientifico (CTS)
SpoTT1

Il Gruppo di lavoro (GdL) agisce in modo coordinato con un Comitato Tecnico Scientifico (CTS) nominato con Delibera del Presidente della Giunta Provinciale:

  • Dott.ssa Silvia CANDELA
  • Dott. Francesco FORASTIERE
  • Prof. Benedetto TERRACINI

Il CTS garantisce che il programma Spott sia disegnato e condotto adeguatamente. I membri del CTS partecipano senza gettone di presenza ma con il solo rimborso delle spese da parte della Provincia di Torino.  I rendiconti delle riunioni saranno resi disponibili entro pochi giorni.

Il CTS esprimerà periodiche valutazioni sull’andamento del progetto e tali pareri saranno resi pubblici.

Rendiconti

noun_report_2154496_000000
Rendiconto della riunione del
17 giugno 2015