Uno studio di coorte sull’inceneritore di Arezzo

Uno studio di coorte prende in esame un gruppo di persone accumunate da caratteristiche specifiche (ad esempio l’essere esposti ad una stessa sostanza, l’essere sottoposti ad una stessa procedura medica, abitare tutti in una determinata zona di interesse o aver effettuato uno stesso vaccino ecc. ) e le osserva per un determinato periodo di tempo.

Il CNR di Pisa, in collaborazione con la ASL di Arezzo hanno effettuato uno studio di questo tipo sulla popolazione residente dal 2001 al 2010 in un’area dell’aretino, nei pressi di un inceneritore di rifiuti. In particolare sono stati valutati i rischi di mortalità e di ricoveri ospedalieri rispetto all’inquinamento atmosferico prodotto dall’impianto.

Lo studio, sebbene con alcune limitazioni dovute al fatto che l’area in esame è ricca di altre sorgenti inquinanti, riscontra un’aumento dei rischi succitati ed in particolare un incremento di patologie cardiovascolari e respiratorie rispetto all’atteso.

Vedi l’abstract.

Vedi le slide che riassumono l’articolo.