Human biomonitoring of metals in workers at the waste-to-energy incinerator of Turin: an Italian longitudinal study

PUBBLICATO SULLA RIVISTA INTERNAZIONALE “INTERNATIONAL JOURNAL OF HYGIENE AND ENVIRONMENTAL HEALTH”

Questo articolo, opera di molti autori appartenenti al gruppo di lavoro SPoTT, illustra i risultati del biomonitoraggio umano dei metalli nei lavoratori prima che il termovalorizzatore entrasse in funzione e successivamente a 1 anno e 3 anni. Questo studio è uno dei pochi incentrato sui lavoratori con un disegno longitudinal.

Leggi l’abstract dell’articolo