Biomonitoring of the adult population living near the waste incinerator of Turin: Serum concentrations of PCDDs, PCDFs, and PCBs after three years from the plant start-up.

prova elisa
PUBBLICATO SULLA RIVISTA INTERNAZIONALE “CHEMOSPHERE” UN ARTICOLO SU SPoTT


In questo studio, opera di molti autori appartenenti al gruppo di lavoro SPoTT, vengono presentati i risultati del biomonitoraggio della popolazione adulta residente nei pressi dell’inceneritore di rifiuti di Torino, volto a valutare i livelli di diversi contaminanti ambientali tra i quali PCDD, PCDF e PCB. 

Leggi l’abstract dell’articolo